mercoledì 13 giugno 2012

Wedding Tips - I Dettagli /2

Siete arrivati al luogo del ricevimento, gli invitati vi hanno coperti di riso e coriandoli, hanno conservato il cono perchè particolare e non si sono persi grazie alle dettagliatissime e bellissime mappe che hanno comunque messo in borsa e portato a casa da far vedere agli amici e alle prossime amiche che si sposano.

Per iniziare, un bel tableau mariage. Quello classico, su compensato decorato, è ancora il migliore, il più pratico e quello che offre maggiori possibilità di variazioni sul tema. Le pensate originali, sono quasi sempre più belle che utili.
Il soggetto del tableau può essere qualunque cosa: non è necessario che sia coordinato con il tema, può anche trattare un argomento che riguarda direttamente la coppia (es: il viaggio di nozze), una passione (magari sportiva)o dei semplici fiori quando si tratta di tanti tavoli, ma che, almeno, sia "in linea" con il resto degli allestimenti.
Personalmente, trovo molto chic il tableau nominato semplicemente con i numeri... in america si usa ed è sempre stiloso.

Una proposta che, prima o poi, vorrò realizzare sono le Escort Card. Anche se suona malesi tratta di cartoncini con il nome della persona e di conseguenza il nome del tavolo... sono da organizzare, ma se fatte bene sono un tocco veramente chic! All'occorrenza, poi, diventano anche segnaposti.



E' bene segnalare i tavoli in maniera evidente, con delle cornici o dei sostegni per mostrare il cartoncino con il corrispondente nome.

Se volete fare le cose chic fino in fondo, evitate di farvi stampare il menù dal ristorante: dovrà essere in linea con quelle che sono state le partecipazioni e con lo stile usato finora, e magari uno per persona, insieme al tovagliolo!!

Una realizzazione piacevole e gustosa è data dalla confettata: mettere su un tavolo, a disposizione degli ospiti, dei vasi o dei saccotti  contenenti gusti diversi e sfiziosi di confetti da assaggiare. E' bene prevedere anche dei sacchettini/buste per dare agli ospiti la possibilità di portare via un piccolo assaggio... a parte tutto, è proprio brutto vedere gente che tira fuori i kleenex x fare il pacchettino in cui mettere i confetti!!!

Altra presenza piacevole è il guest book. In genere lo si lascia sul tavolo dedicato alla confettata, con una penna. Rileggere il giorno dopo i messaggi che vi hanno lasciato è sempre molto bello.

Non importante ma molto utile è la Torta Porta Buste. Altro non è che una torta gigante realizzata in cartone e carta pesta, con un taglio in cima, che funge da salvadanaio. Gli invitati che non hanno fatto in tempo a partecipare alla lista nozze o che preferiscono omaggiarvi della famosa "busta", potranno metterla li dentro.

(realizzazione: I Matrimoni di Pink)

E non deve mancare il tavolo di rappresentanza, con i wedding favor in mostra, pronti per essere consegnati ai vostri ospiti.











6 commenti:

  1. ciao tesoro! Come scritto su fb, ti ringrazio ancora per il guest book, rileggere i messaggi il giorno dopo è stato molto emozionante (giù di lacrime!!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Guest book è una bella idea, io lo sto usando anche durante i corsi e leggere i commenti è molto piacevole!

      Elimina
  2. mi sembra di aver visto acora quella torta e il gustbook!!!:D troppo belli!!!:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TI è sembrato di averla già vista??? Ahahahah

      Elimina
  3. adoro questo appuntamento del mercoledì!
    mi fai quasi quasi venire voglia di sposarmi... io restia al matrimonio all'ennesima potenza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se già ti faccio quasi venire voglia... ok, sei la prossima!! Mi raccomando, chiamami quando accade!! ahahahahha

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 

Colorato Di Pink Template by Ipietoon Blogger Template