mercoledì 15 dicembre 2010

Post n. 34 - Dolci dolcezze

Sono giorni strapieni, oltre al solito casino che regna per casa, da domani mattina verranno i piastrellisti a casa per finire la camera da letto.
Vuol dire che, tra pochi giorni, potrò camminare anche in camera da letto su un pavimento degno di questo nome.
Ma vuol dire anche che il mio infinito armadio è diviso tra la cameretta/deposito e la sala, dove, a far da nuovo tipo di arredamneto, ci sono tre cassettoni di un como' strapieni di roba. Stamattina non trovavo più niente da mettere: la camicia era nel sacchetto delle cose appena ritirate, i jeans sull'appendino in camera e il cardigan in sala.

Nonostante l'oggettivo disagio, ho cmq trovato tempo per creare e non solo i miei soliti gioiellini.

Guardate qui:



Questa volta abbasta belle ma soprattutto buonissime....


Restando, invece, in tema di dolci che non fanno ingrassare.... ecco l'ultima produzione....
Le collane con le perle in metallo si alternano a dolcetti verdi e blu, così come il bracciale dalla maglia ricca.







Splendida, secondo me, la parure LolliPop, con gli orecchini a perno e la collana preziosa non troppo lunga con il ciondolo grosso a contrasto...


Ricordo che tutte le foto presenti in questo blog sono solo alcuni esempi delle mie creazioni. Quelle specifiche di questo post sono già state destinate ad un'amica, ma ne rifarò altre che resteranno invece disponibili in caso di regali di Natale all'ultimo!!





7 commenti:

  1. boooooooooooooooooone le meringhe!!!

    RispondiElimina
  2. ah ecco cosa sono! pensavo panini -.-'' ahahahha

    RispondiElimina
  3. Che buone!!! Ci dai la ricettina???

    RispondiElimina
  4. @ Princi: si, buonissime!!!

    @ Poggy: ma come panini.... dai....

    RispondiElimina
  5. @ Angelina: la ricetta però è per Bimby, ma te la do lo stesso:

    Si pesano gli albumi (io per questa ricetta ne ho usati 3 e il peso era di 110 gr) e per definire quanto zucchero mettere bisogna triplicare il peso, nel mio caso ho aggiunto zucchero per 330 gr.
    Tutto nel boccale, vel. 2, 37°, per 7 minuti. Finito il primo giro far riposare per 10 minuti. Trascorsi i 10 minuti, ancora vel. 2 per 7 minuti.

    Disporre la carta da forno sulla leccarda e versare l'impasto con la sac-a-poche (io ho fatto le montagnette con il cucchiaio), infornare nel forno preriscaldato a 120° per 1 ora. Trascora l'ora, spegnere il forno ma non tirare fuori le meringhe, semplicemente farle raffreddare all'interno del forno. Io, in genere, le faccio la sera e le lascio dentro fino al mattino dopo, quando mi sveglio.

    RispondiElimina
  6. Io ho fatto le meringhe una sola volta, tolte dal forno mi sono rimaste mollicce e gommose... ho scoperto dopo che bisogna lasciarle raffreddare perchè si rapprendano.... eheheheh!
    Le collane sono molto belle, io ieri ho ricevuto, finalmente, il pacco che aspettavo e da questa sera mi metterò a sperimentare cose già viste, ma nuove per me.... felicità!

    RispondiElimina
  7. Brava tata pubblica le creazioni a disposizione così se abbiamo un regalo dell'ultimo momento siamo apposto! E nn dimenticare che c'è anche la befana, e i regalini si possono sempre fare :-P

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 

Colorato Di Pink Template by Ipietoon Blogger Template